Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

istituto di terapia familiare di Ferrara
formazione
le vostre domande
barretta laterale layout

In tale settore è abilitato il Corso Introduttivo all 'ottica Relazionale (C.I.O.R.)

Si rivolge a laureandi, laureati e operatori dell'area psico-socio-sanitaria.
Questo corso costituisce la base teorico-pratica per la conoscenza della famiglia normale e patologica ed è propedeutico a tutti gli altri corsi della rete degli Istituti di terapia familiare. ("da www.estense.com")

Corso di mediazione familiare sistemica
cosa s'intende per mediazione familiare sistemica

(la figura del mediatore familiare sistemico)
chi è il mediatore familiare sistemico

Patrocinato e riconosciuto dall’ A.I.M.S. Associazione Internazionale Mediatori Sistemici (fondata da : ETEROPOIESI, Torino – I.S.C.R.S. Modena – ITF Firenze)

Il Corso Prevede:
Una formazione sia tecnica che personale dell’allievo di 240 ore.

Un completamento facoltativo della formazione che prevede ulteriori 80 ore suddivise in 30 ore di supervisione di casi di mediazione e 50 ore di tirocinio.

E’ riconosciuto dall AIMS e dà accesso direttamente ad un terzo anno costituito dal Corso per Consulenti Relazionali o Familiari.

Si rivolge ad Assistenti sociali, Educatori, Insegnanti, Pedagogisti, Psicologi, Medici di famiglia, Psichiatri, Avvocati, e più ingenerale a tutti coloro che nella propria attività , si trovano a gestire situazioni di conflitto.

I didatti saranno quelli dell ITF Firenze e ITS di Siena, oltre ad esperti esterni di problemi giuridici (Avvocati, Giudici)

Si terrà presso la sede dell ITFFE di Ferrara – Corso Ercole I d'Este, 14
e-mail itffe@libero.it

Ogni anno didattico (120 ore ) è così articolato:

10 incontri (1 al mese probabilmente di Sabato) di 8 ore ciascuno
(9,00 – 13,00 e 14,00 – 18,00);

05 seminari ( tra quelli organizzati dall ITF Firenze, Siena, Lucca, Genova, ISCRA di Modena, AIMS di Torino).

Modalità di iscrizione:

Colloquio preliminare ( previo appuntamento telefonico) di 45 min. circa.

Esentati dal colloqui tutti coloro che hanno già frequentato un qualsiasi corso sia
dell' ITFF che presso un altro Istituto affiliato.

Programma del corso
1° Anno

Fondamenti del modello sistemico;
Teoria della comunicazione;
La famiglia formale ed il suo ciclo vitale;
Metodologie di osservazione;
La conduzione del colloquio relazionale;
Coppia e famiglia nel processo di separazione;
Formazione sviluppo e crisi del rapporto di coppia;
Fisiologia e patologia dl rapporto coniugale;
Aspetti psicologici-giuridici della separazione e del divorzio;
Diritto di famiglia;
Il ruolo dei figli e delle famiglie di origine;
Lavoro sulla famiglia di origine dell allievo;
Tecniche e metodologie di mediazione sistemica;

Secondo Anno:
Dalla valutazione del conflitto al processo di mediazione familiare;
Analisi della domanda, del contesto e contratto di mediazione;
Le tecniche di mediazione familiare sistemica secondo il metodo AIMS;
Elementi di Diritto Familiare e quadro legale della separazione e del divorzio;
Consulenza - Mediazione - Terapia: differenze e conflitti.

Al termine del biennio verrà rilasciato un attestato di partecipazione al Corso di Formazione in Mediazione Familiare Sistemica riconosciuto dall' A.I.M.S. purchè l'allievo non abbia superato il 20% di assenze.
Dal computo delle assenze è escluso l'ultimo incontro in cui è prevista una verifica scritta.

i gruppi

altri istituti
freccia giu per accedere ai menu testuali
dove siamo